LE INFINITE PROPRIETA' DEL POLLINE

22.02.2015 17:40

 

 

LE INFINITE PROPRIETA' DEL POLLINE DI API

 

 

  • STIMOLA IL FUNZIONAMENTO DELLA TIROIDE

  • E' UN ANTINFIAMMATORIO NATURALE

  • MIGLIORA LE FUNZIONALITA' DEL SISTEMA NERVOSO

  • E' DISINTOSSICANTE

  • FAVORISCE LA CIRCOLAZIONE

  • STIMOLA LA SISTENSI DEL COLLAGENE PER LA SALUTE DELLA PELLE

  • OTTIMO PER CHI SOFFRE DI ANEMIA

  • E' UN ANTIBIOTICO NATURALE

 

COSA è IL POLLINE?

 

Un prodotto da avere sempre a casa, naturale, eccezionale per infinità di problemi, un bambino inappetente, una donna con anemia, una dissenteria improvvisa, sintomi di nausea, depressione...

 

   Il polline si ottiene utilizzando speciali reti poste in prossimità delle arnie: al momento della nascita delle larve, le api bottinatrici raccolgono più di quello che serve all'alveare, per cui gli apicoltori hanno inventato degli schermi per grattare questa sostanza dal loro corpicino mentre entrano nell'alveare. Si presenta sotto forma di granuli morbidi e malleabili, e con un profumo e sapore fiorito e dolce, simile al miele grezzo.

 

   Il caratteristico sapore “fiorito” del miele, infatti, è dovuto alle piccole quantità di polline presenti. Questo prodotto dell'alveare è uno degli ingredienti della dieta delle api, costituito dalle cellule germinali maschili delle piante (le spermatofite), che si presenta come una polvere fine di colore giallo o marrone chiaro.

 

   La api operaie, viaggiano di fiore in fiore, raccolgono il polline in speciali “Ceste” poste sulle loro zampette, e lo trasportano involontariamente ad altre piante della stessa specie, permettendo così la riproduzione di quelle piante.

 

 

 

COMPOSIZIONE E PROPRIETA' DEL POLLINE

 

   Il polline è impiegato in fitoterapia come ricostituente perché è un alimento completo.

 

   Ricco di proteine (6-30%); aminoacidi (15-22%); lipidi (1-10%); acidi grassi insaturi e steroli; carboidrati (fino al 50% allo stato secco); zuccheri semplici (4-10%); acqua (12-20%); vitamine ( vit. C, A, ac. Pantotenico, ac. Folico, complesso B); enzimi; ormoni; fattori antibiotici; sali minerali (ferro, calcio, magnesio, potassio e zinco) e flavonoidi.

 

 

   Nel nucleo della sua cellula, il polline racchiude il segreto della vita: le molecole DNA e RNA che stabiliscono le funzioni vitali di tutte le cellule: grazie a queste sostanze rafforza e nutre l'intero organismo, combatte gli stati di affaticamento psicofisico rivelandosi un ottimo adattogeno e antiossidante.

 

   Usato dagli sportivi per aumentare la resistenza alla fatica e allo sforzo muscolare, trova impiego nella attività fisica per l'apporto dei carboidrati e lipidi ma soprattutto come fonte di proteine e aminoacidi essenziali, superiori a quelli della carne, delle uova e del formaggio, che giustificano le proprietà tonificanti, anabolizzanti date dalla presenza di 20 dei 22 aminoacidi utilizzati dall'organismo umano.

 

 Il polline ha una significativa presenza di ferro, in una forma molecolare altamente disponibile per il nostro organismo, conferiscono al polline le virtù nutrienti e antianemiche il suo impiego perciò è consigliato nei disturbi della crescita dei bambini, grazie anche al calcio e alle vitamine, che combattono la decalcificazione ossea, il rachitismo, ritardi nella crescita, anemia, anoressia, inappetenza e magrezza.

 

   Circa la metà degli aminoacidi risultano particolarmente importanti per l'attività metabolica a livello cerebrale, perché forniscono un valido ed efficace apporto nutritivo per il sistema nervoso centrale.

Questi principi nutritivi migliorano il metabolismo e potenziano il rendimento intellettuale, le funzioni psicomotorie e mnemoniche , fondamentali nella preparazioni degli esami e negli anziani.

 

   Negli adulti svolge un'azione stimolante di tutte le funzioni vitali principali, corregge e regola gli squilibri endocrini. Quando gli stati di stress e affaticamento psicofisico, esauriscono tutte le nostre energie, provocando astenia, calo della libido, ansia e depressione, il polline è estremamente efficace a ridare energia, vitalità e vigore.

 

  I flavonoidi, potenti antiossidanti contenuti nel polline, contrastano la insorgenza di malattie cardiovascolari, perché abbassano il colesterolo, stabilizzano e rafforzano i capillari, riducono le infiammazioni e combattono la formazione di radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare.

 

   In particolare, la quercetina svolge un'azione immunomodulante e quindi è molto utile nella cura dell'asma, di malattie polmonare croniche ostruttive, bronchiti, sinusiti, raffreddore, febbre e allergie (a eccezione delle persone affette da rinite allergica!).

 

 

   Al contrario dei farmaci antibiotici, non attacca direttamente gli agenti patogeni, ma piuttosto stimola e rinforza il sistema immunitario nei confronti di questi microorganismi, contribuisce a normalizzare la flora batterica (il 70 % delle nostre difese si trova qui!), regolarizzando le attività intestinali, regolarizzando episodi di stipsi e la diarrea, favorendo la digestione e eliminando dei gas intestinali.

 

   Come la serenoa, il polline è un rimedio efficace per l'ipertrofia prostatica benigna, grazie alla presenza dei bioflavonoidi, che svolgono una funzione antinfiammatoria e inibitrice della crescita del tessuto della prostata, in grado di ridurre il dolore, la congestione e il rischio di cancro alla prostata.

 

     La rutina, tonifica i capillari, aiutando le vene varicose, l'insufficienza venosa, le emorroidi e l'ipertensione.

 

QUANDO E' CONSIGLIATO

ASSUMERE POLLINE DI API

 

  • SE SI E' VEGETARIANI

  • SE SI SOFFRE D'INSONNIA

  • IN GRAVIDANZA

  • IN CASO DI DIABETE

  • SE SI E' AFFETTI DA PROSTATITE

  • SE SI HA IL COLESTEROLO ALTO

  • PER RAFFORZARE IL SISTEMA IMMUNITARIO

  • IN PERIODI DI FORTI STRESS

  • SE SI PRACTICA ATTIVITA' SPORTIVA

  • IN CASO DI SFORZI PROLUNGATI

  • IN CASO DI ANEMIA

  • IN CASO DI DEPRESIONE

  • IN CASO DI STIPSI O DIARREA

 

Per chi non piace il polline fresco, ci sono degli ottimi integratori di nutriceutica che lo contengono insieme ad altri favolosi ingredienti naturali, sommando al suo beneficio quello degli altri ingredienti naturali.

   

Julia Pulido naturopata

 

 

 

 

Contatti

ilcerchiodeifioridibach/la curandera calle Rufas 18 4°
50001 Zaragoza (Spagna)
0034 611429772 juliapulido64@gmail.com